logo-musikart.jpg

 CHI

SIAMO

L'ARTE E LE SUE FORME A 360°

E' questo l'orizzonte di pensiero che sottostà alle innumerevoli iniziative portate avanti con professionalità ed entusiasmo dall'Associazione Culturale Musikart di Tarsia (CS). Un gruppo di lavoro che negli anni è riuscito a diversificare i propri interessi culturali nei vari campi dell'arte, del sapere e nella tutela dei Diritti Umani: dalla musica alla danza, passando dagli eventi alle produzioni artistiche, senza per questo tralasciare le arti visive (pittura e fotografia in primis) e la linguistica. Tra gli obiettivi primari dell'associazione troviamo quello della ricerca e della formazione, considerati quale punto di partenza e mai di arrivo per qualsiasi forma della conoscenza. A questo obiettivo se ne aggiungono molti altri, tra i quali ricordiamo la promozione della cultura etnico-musicale-linguistica ed enogastronomica, con particolare riferimento alla zona di appartenenza: la valle del Crati in provincia di Cosenza; oltre che la formazione permanente in ogni settore estetico. Da sempre le manifestazioni organizzate dall'associazione Musikart si avvalgono di importanti patrocini pubblici (Unione Europea, Repubblica Italiana, Regione Calabria, Provincia di Cosenza e Comuni vari) ma non per questo disdegnano le collaborazioni con gli enti privati; particolare quest'ultimo che permette loro di creare delle speciali sinergie che conferiscono alle varie iniziative messe in piedi un respiro e una portata di rilievo nazionale. Le idee, l'impegno e la costanza, caratterizzano dunque il lavoro portato avanti sin'ora dall'Associazione Musikart.

 

 CHI SIAMO

EVENTI

 

FESTIVAL - 2009>2020

TARAN

TARSIA

Il TARANTARSIA, nato nel 2009, rappresenta oggi uno dei più grandi eventi del sud Italia; fonda le sue radici sul tema dei “Diritti Umani”, concetti legati al territorio di appartenenza.

 

Tarsia con la sua storia rappresenta oggi, un punto di riferimento su temi quali Memoria e Natura (vedi Ex Campo di Internamento di Ferramonti e Riserva Naturale Regionale Lago di Tarsia e Foce del Crati).

Il festival trae origine dal grande successo registrato negli ultimi anni dalla world music e dalla musica popolare “Made in Calabria”, un fenomeno in costante e rapido sviluppo. Si tratta di una crescita che coinvolge ormai l’intera Regione, mobilitando significativi flussi di visitatori provenienti sia dall’intero territorio regionale, che da aree esterne.

 

Il Tarantarsia si compone di una serie coordinata di eventi. Gli eventi spettacolo (concerti di musica popolare) sono supportati da attrazioni complementari proprie del territorio in cui si svolge il singolo evento, si va, quindi, dai corsi di ballo all’enogastronomia; da convegni tematici alle mostre artistiche, agli spettacoli teatrali. Ciascun evento, concepito sul tema dei Diritti Umani, ha fra i suoi obbiettivi la valorizzazione degli attrattori turistici, culturali ed enogastronomici di tutto il territorio: (Centro Storico; Museo Aperto Storico Toponomastico, Museo Internazionale della Memoria)

Risorsa 1.jpg
Risorsa 6.jpg

FESTIVAL - 2005>2012

MUSICANDO

Festival dedicato alle discipline artistiche di canto, ballo ed esibizione strumentale.

 
 

2019>2020

RASSEGNA DEL

COSTUME E DELLA CULTURA

ARBERESHE

​“La Rassegna del Costume e della Cultura Arbereshe” rappresenta e per l’intero territorio regionale e nazionale un progetto unico nella sua proposta culturale, in quanto si pone l’obiettivo specifico di stimolare la divulgazione delle tradizioni Arbereshe in maniera didattica, scientifica e spettacolare, creando un naturale collante tra la condivisione dei dati storici e la sua rappresentazione determinata da eventi di varia natura artistica.

Partendo dal Costume, simbolo materiale e visivo della cultura Arbereshe, abbiamo pensato di costruire un progetto più ampio che deve racchiudere in sé le svariate potenzialità di un mondo antico e tradizionale che nel periodo della globalizzazione può rappresentare una forma di trasmissione multimediale da lasciare come traccia nel tempo a chi verrà dopo di noi e soprattutto costruire un mercato attrattivo turistico che possa nel corso degli anni divenire sempre più riconosciuto a livello nazionale ed internazionale.

Il progetto ha come obiettivo primario quello di avvicinare i cittadini alla tutela, alla salvaguardia e alla valorizzazione del patrimonio etno antropologico della tradizione e della cultura arbëreshe della comunità di Vaccarizzo Albanese.

Il Soggetto proponente ed attuatore è il Comune di Vaccarizzo Albanese, mentre la progettazione e l’organizzazione è curata dall’Associazione culturale Musikart.

69078724_628711147639713_303444705092304

FORMAZIONE

MASTER CLASS - 2020

VIVERE DI

CANZONI

Il mestiere della musica

tra il Pop e il Dialetto

Master class sulla scrittura e la distribuzione delle canzoni nel mercato discografico odierno. Una giornata di lezioni e confronto fra giovani cantautori.

 

La Masterclass è stata tenuta da Peppe Voltarelli. cantante calabrese, autore di canzoni, attore, performer riconosciuto a livello internazionale che ha fatto della sua identità e del linguaggio dialettale, il suo punto di forza nel suo percorso artistico.

DSCF0467.JPG
 
DSCF9756.JPG

SEMINARIO - 2019

IL MERCATO

DELLA MUSICA

19 settembre 2019  partito  "Il Mercato della Musica", una rassegna d’incontri organizzata dall'Associazione Culturale Musikart in collaborazione con Roka Produzioni, rivolta ai giovani musicisti e operatori con l’obiettivo di rafforzare le competenze gestionali e manageriali in campo musicale.

Quattro gli incontri previsti che si terranno negli studi di Roka Produzioni, e coordinati dal produttore discografico Roberto Cannizzaro, creative manager della Roka Produzioni.
 

Roka Produzioni è un'azienda leader nelle produzioni discografiche, audiovisive ed eventi del Sud Italia.

 
 

PROGETTO - 2014>2018

CORALE

BIMBI

Il progetto corale dell’Associazione Culturale Musikart è coordinato da Katia Cannizzaro. 30 sono i bimbi, dai 4 ai 12 anni, che ne fanno parte. Le lezioni sono tenute una volta a settimana, per circa due ore, durante le quali si impartiscono lezioni di riscaldamento della voce e dei muscoli facciali, per poi passare allo studio dei brani corali. Il repertorio è formato da circa 20 canzoni della musica leggera italiana. Vengono tenuti almeno due concerti all’anno, uno in occasione del Natale ed uno in occasione delle feste patronali del paese.

981241_10206968044192350_340266255240600
 

SCUOLA DI POPULAR MUSIC - 2010>2019

ACCADEMIA

MUSIKART

Si impartiscono lezioni di solfeggio, pianoforte, chitarra, batteria e musica d’insieme nei vari generi e stili della Popular Music. Lo scopo dell’Accademia è quello di formare delle piccole band di artisti, affinché apprendano l’importanza dello stare insieme facendo musica, rispettando l’uno il ruolo dell’altro, concetto fondamentale che può essere linea guida per la crescita dell’allievo non solo nella musica ma anche nella società. A fine anno accademico viene realizzato un saggio/spettacolo all’aperto.

Risorsa 5.jpg
 
WhatsApp Image 2021-05-11 at 10.24.52.jp

LABORATORIO - 2013>2016

MUSICALI

SI DIVENTA

Il Laboratorio di Musica “Musicali si diventa” è stato realizzato negli anni 2013-2016 in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Terranova da Sibari - Scuola Primaria di Tarsia “Israel Kalk”, con cadenza settimanale, per un totale di 3 Edizioni. Il corso è stato rivolto agli studenti dalla 1° alla 5° classe, ed ha avuto come obbiettivo lo studio delle nozioni musicali.

 

La chiusura del progetto ha previsto, in tutte le edizioni, un concerto finale di tutti gli allievi partecipanti utilizzando la musica d'insieme come momento educativo ed aggregante.

 

SEMINARIO - 2015>2016

QUANDO

LA MUSICA DIVENTA TERAPIA

Quando la musica diventa terapia, un seminario incentrato sul potere della musicoterapia, mirato, non solo, alla cura di patologie ma anche come approccio alla persona per migliorare la capacità comunicativa e di interazione attraverso la musica. Il corso è stato tenuto da Fabrizio Cariati, psicologo e musicista, frontman della nota band “I Nuju”. La giornata si è alternata tra nozioni della suddetta disciplina, esercizi di gruppo con i partecipanti ed esibizione del docente/artista.

Risorsa 7.jpg

DICONO DI NOI

 

https://ecodellojonio.it/articoli/torna-tarantarsia-festival-della-valorizzazione-dei-diritti-umani

https://www.quotidianosociale.it/tarsia-cs-prende-via-la-ix-edizione-del-tarantarsia/

 

https://calabria.live/tarsia-al-via-domani-la-x-ed-di-tarantarsia/

 

https://www.quicosenza.it/news/provincia/49355-al-via-la-settima-edizione-di-tarantarsia-il-festival-che-unisce-le-musiche-del-mondo

 

https://www.dirittodicronaca.it/territorio/itemlist/tag/tarantarsia?start=10

 

https://www.lacnews24.it/cultura-e-spettacolo/musica-spettacolo-tarantarsia-festival_20559/

 

https://ecodellojonio.it/articoli/ecocult/2021/04/le-minoranze-linguistiche-calabresi-nel-documentario-del-tarantarsia

 

https://calabriaeventi.myblog.it/tag/festival-musicando-2011/

 

https://issuu.com/dirittodicronaca/docs/04_lug_ago_18_stampa_web

 

https://www.ottoetrenta.it/cultura-e-spettacolo/tutto-pronto-per-la-x-edizione-di/

 

https://www.facebook.com/tarantarsia/posts/988572014616031/

 

https://calabria.live/tarsia-cs-il-tarantarsia-festival/

 

https://www.approdocalabria.it/giornale/festival-musicando-2011-il-19-luglio-le-selezioni-a-tarsia/

 

https://www.dirittodicronaca.it/territorio/esaro/itemlist/user/67-redazione?start=2430

 

https://www.informazionecomunicazione.it/torna-il-tarantarsia-festival-della-valorizzazione-dei-diritti-umani/

 

https://ecodellojonio.it/articoli/cultura/2021/03/tarantarsia-la-12esima-edizione-ottiene-il-cofinanziamento-del-fondo-unico-per-la-cultura

 

https://archivio.politicamentecorretto.com/2011/07/08/tarantarsia-tutti-in-piazza-il-30-luglio-arriva-la-terza-edizione-del-festival-e-a-tarsia-di-notte-si-balla/

http://www.radiosound.fm/successo-per-la-notte-del-tarantarsia/

https://ilcentrotirreno.it/sito/249-italia/cosenza/14583-tarsia-successo-per-la-notte-del-tarantarsia-foto-video.html

https://www.tenonline.tv/il-xii-tarantarsia-vola-a-sud-e-incontra-i-grecanici/